“È l'indirizzo giusto per me in quanto mi introduce nel mondo del lavoro”

Il Perito Tecnico Industriale ha una formazione tecnica scientifica di base molto richiesta dal mondo del lavoro e delle professionalità, utile anche per proseguire gli studi all'Università soprattutto nelle facoltà scientifiche e tecnologiche.

 L'offerta formativa curriculare

Il corso di studi prevede un biennio comune e un triennio di specializzazione.

Dall'anno scolastico 2010-11 è entrata in vigore la Riforma che prevede due nuovi programmi a partire dalla classe prima e riduce l'orario settimanale da 36 a 32 ore.

 

Biennio

Il biennio, grazie all'utilizzo di laboratori di fisica, chimica, informatica, scienze e tecnologia, struttura le basi dei saperi trasversali, favorisce acquisizione di conoscenze alternando momenti di pratica alla formulazione teorica.

Meccanica e Meccatronica

L'indirizzo fa per te se:

  • sei intraprendente e portato a individuare soluzioni tecnologiche e organizzative;
  • sei interessato alla pianificazione e gestione di un ciclo produttivo;
  • ti appassioni alla progettazione e alla realizzazione di componenti meccanici, alla robotica e alla diagnosi di motoristica.

 

Le discipline di specializzazione:

  • Meccanica, macchine ed energia
  • Sistemi e automazione
  • Tecnologie meccaniche di processo e di prodotto
  • Disegno, progettazione e organizzazione industriale
  • Tecnologie robotiche
  • Saldatura con acquisizione del Brevetto Internazionale

 

   

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.